[REQ_ERR: 403] [KTrafficClient] Something is wrong. Enable debug mode to see the reason. PERCHÉ È IMPORTANTE MANGIARE BENE? – Cevichesperu

PERCHÉ È IMPORTANTE MANGIARE BENE?

Una dieta equilibrata può ridurre il rischio di sviluppare molte malattie. Pasti vari e completi migliorano tutte le funzioni corporee, dalle prestazioni fisiche alle capacità cognitive del cervello. In effetti, il cibo colpisce tutte le cellule e gli organi. Se allo stesso tempo una persona è impegnata nello sport, una dieta sana contribuirà al miglioramento degli indicatori e alla crescita dei risultati. Allo stesso tempo, la crescita della produzione di alimenti trasformati, la rapida urbanizzazione e i cambiamenti negli stili di vita hanno portato a un cambiamento nei modelli nutrizionali. Oggi, le persone mangiano più alimenti ricchi di calorie, grassi, zuccheri liberi e sale di sodio, e molte persone non ottengono abbastanza frutta, verdura e altri tipi di fibre, come i cereali integrali. In un’area come l’endocrinologia, una corretta alimentazione è considerata una terapia completa, ad esempio il diabete mellito. Al momento, non c’è niente di meglio di una dieta equilibrata, questo è un dato di fatto. La nutrizione razionale non ha limiti di tempo, è un modo di vivere.

La nutrizione razionale è economica. Invece di costosi superfood, è possibile acquistare grano saraceno, questo è anche un tipo di superfood. Infine, la nutrizione razionale è la strada per la salute.
Proteine, grassi, carboidrati: le basi di una dieta razionale Proteine come base di una dieta equilibrata. Le proteine per il corpo sono i mattoni coinvolti nella formazione di tutte le cellule. Inoltre, questi composti organici sono responsabili del trasporto di ossigeno e sostanze nutritive agli organi e ai tessuti, incluso il cervello, producono alcuni ormoni ed enzimi e aiutano a combattere le tossine. Le proteine aiutano a controllare la fame contribuendo al lento aumento e alla diminuzione della glicemia. Ciò significa che i prodotti proteici sono una componente necessaria di un programma per ridurre l’eccesso di peso senza danneggiare la salute. Tutte le proteine sono costituite da aminoacidi, compresi quelli essenziali, che una persona può ottenere solo con il cibo.

La regolazione del metabolismo dei grassi nel corpo è uno dei componenti principali della corretta alimentazione. Le principali funzioni dei grassi sono: formazione di una risorsa energetica nel corpo; garantire la salute dei capelli e della pelle; assistenza nell’assorbimento delle vitamine A, D, E e K; supporto al sistema immunitario del corpo.
I grassi differiscono nel loro valore, a seconda della loro composizione. Gli insaturi sono considerati sani, di cui omega-3 e omega-6 hanno un valore particolare. Il primo può essere ottenuto da pesce, noci, semi, verdure a foglia verde e soia. Il secondo – da oli vegetali, per esempio, oliva, girasole, semi di lino. Tali acidi non sono sintetizzati dal corpo in modo indipendente, il che significa che il consumo di prodotti che li contengono è una componente indispensabile della nutrizione. Anche il rapporto tra acidi omega 3 e omega 6, che dovrebbe essere 1: 4, è di grande importanza. Un’alimentazione corretta e sana inizia con la sostituzione dei grassi animali con oli vegetali sani. Condire insalate e tutti i tipi di porridge con olio d’oliva, friggere in olio di cocco, amare avocado e noci varie. Tuttavia, rinunciare agli oli di girasole e di colza. Mangia più pesce e frutti di mare. Il pesce di mare grasso contiene acidi grassi omega-3, che sono importanti per la salute, e le ostriche e altri frutti di mare sono ricchi di iodio. Ricorda che una mancanza di iodio nella dieta può alterare il normale metabolismo e portare ad un aumento della deposizione di grasso sottocutaneo. Gli acidi grassi Omega-3, a loro volta, sono di vitale importanza per il corretto metabolismo e l’immunità. Se la vostra dieta quotidiana non include pesce, è obbligatorio assumere omega-3 sotto forma di olio di semi di lino o olio di pesce.